Come fare la valigia per una vacanza attiva in estate in aereo

Come fare la valigia consigli

La vacanza dei tuoi sogni ti sta aspettando, ma un ostacolo insormontabile ti separa da lei: la valigia! La valigia rispecchia il viaggiatore, le sue abitudini, il suo modo di vivere e di viaggiare. Pensaci bene: il momento in cui prepariamo la valigia è una sorta di rituale, durante il quale ci liberiamo dal superfluo per scegliere soltanto l’indispensabile!

Inoltre è una sfida continua, diversa ad ogni viaggio. Saper riempire nel modo migliore una valigia è una vera e propria arte, che può richiedere competenze di livello avanzato – pensa a Marie Kondo. Io stessa nel tempo ho affinato la tecnica, dopo aver sperimentato direttamente sui nostri viaggi le conseguenze di una valigia sbagliata.

Ecco quindi che qui trovi un breve vademecum per valigiatori alle prime armi.

Lista delle cose indispensabili per una vacanza attiva in estate

Prima di tutto stila una lista di tutto ciò che ti occorre: è l’unico vero metodo per non dimenticare niente. Il passo successivo è preparare il bagaglio a mano, mettere ciò che è indispensabile. Come bagaglio a mano, ti consiglio uno zaino con tasche e scomparti, dove avere:

  • documenti di viaggio: carta d’identità o passaporto, patente, tessera sanitaria; biglietti aerei e rispettive fotocopie, da tenere separati in caso di smarrimento degli originali.
  • Guida per la vacanza, da spulciare in aereo, insieme a penna e block notes per gli appunti dell’ultimo minuto.
  • Un cambio biancheria e un cambio vestiti, da avere con te in caso di ritardo o smarrimento del bagaglio in stiva.
  • Spazzolino, dentifricio, deodorante, salviette igienizzate, e per le beauty addict anche una crema idratante per il viso.
  • Tecnologia q.b. considerando telefono, tablet, macchina fotografica, batterie di riserva, cuffie e tutti i caricabatteria. Metti tutto in un sacchetto idrorepellente, per sicurezza.
  • Snack e/o junk food da sgranocchiare in aereo

Il bagaglio da stiva per la vacanza attiva

Personalmente scelgo sempre una valigia rigida, perchè protegge maggiormente ciò che sta all’interno. Per preparare la valigia da stiva cerca di focalizzarti sulla meta, la lunghezza del viaggio e sulle attività che andrai a fare.

Nel caso di una vacanza attiva in estate ti saranno utili:

    • Abbigliamento tecnico che si asciughi rapidamente
    • Scarpe da trekking e/o da running, comode e già testate
    • K-way per la pioggia ed il vento e telo impermeabile per lo zaino
    • Telo in microfibra e costume da bagno
    • Crema solare, repellente antizanzare, set da viaggio per l’igiene personale privilegiando le minitaglie
    • Medicinali generici e specifici per le tue malattie (se ne hai)
    • Ciabatte in gomma

Tip importante: chiedi cosa è in dotazione nelle strutture dove soggiornerai e se è disponibile un servizio lavanderia. Questo ti consente di ridurre il numero di indumenti da portare con te.

Adesso la valigia è pronta per la tua vacanza attiva. Buon viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *